Le parcelle presentate all'Ordine per l'approvazione devono essere dattiloscritte su carta intestata e dovranno riportare:

  • data
  • cognome, nome ed indirizzo del paziente
  • periodo di effettuazione delle cure
  • indicazione di ogni singola prestazione e relativo importo (per gli Odontoiatri: specificare anche i denti e dei materiali usati)
  • totale della parcella
  • firma del medico e/o dell’odontoiatra

Le parcelle odontoiatriche devono essere accompagnate dalla copia del preventivo, firmato per accettazione dal paziente, e devono riportare le descrizioni delle prestazioni erogate, utilizzando le diciture del pdf nomenclatore nazionale odontoiatrico (156 KB) .

Unitamente alla parcella deve essere prodotta all'Ordine fotocopia dell'avvenuto versamento della tassa liquidazione parcella (che va calcolata sul totale della parcella) secondo la seguente tabella:

 Importo   Versamento totale parcella (esclusi eventuali acconti)
 € 13,00  fino all'importo di € 260,00
 € 26,00  da € 261,00 a € 1.035,00
 € 52,00  da € 1.036,00 a € 5.170,00
 € 78,00  oltre € 5.170,00

A partire dall'1.1.2019 il versamento all'Ordine deve essere effettuato secondo nuove modalità per le quali è necessario contattare gli uffici dell'Ordine.

Torna su